Nato nel 2009 dalla collaborazione tra Anna Artuso, architetto, e Elena Cossu, ingegnere civile, Arcoplan è uno studio associato che si occupa di progettazione architettonica nell’ambito delle costruzioni edili, dal residenziale al commerciale (abitazioni, palestre, negozi, uffici) fino ad arrivare alle grandi opere per la tutela dell’ambiente.
Lo Studio ha maturato una specifica competenza nel settore delle residenze, sia nelle nuove costruzioni che nell’ambito delle ristrutturazioni integrali, con progetti articolati che partono dalla riorganizzazione degli spazi interni, alla scelta di materiali e finiture, fino ad arrivare al dettaglio dell’arredo su misura, sempre concepito come parte integrante dell’opera.
Arcoplan rappresenta una garanzia per chi desidera un progetto “cucito addosso” alle proprie esigenze: dalla progettazione inziale condivisa con il cliente ad un’attenta valutazione dell’iter autorizzativo, dalla selezione delle maestranze, ad un’attenta gestione della fase di preventivazione, lo Studio si distingue per l’attenzione e la costante presenza in ogni fase di cantiere. Lo Studio si occupa inoltre della gestione della sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione delle opere.

Arcoplan negli anni ha maturato anche una specifica competenza nell’ambito delle grandi opere per l’ingegneria ambientale con l’obiettivo di sviluppare il filone della Waste Architecture, l’Architettura per i rifiuti. La Waste Architecture è un filone progettuale che si occupa dell’Architettura e della Pianificazione territoriale delle opere per la gestione e lo smaltimento dei rifiuti, attraverso progetti che vanno dalla scala vasta (discariche, inceneritori, impianti di trattamento) alla scala urbana e periurbana (sistemi di raccolta dei rifiuti, centri di recupero e riuso dei materiali, etc…).
Si occupa dunque di opere e manufatti dal forte impatto ambientale, territoriale, economico e sociale che, come noto rappresentano un tema particolarmente sensibile per la Società, che richiedono la definizione di strategie politiche e progettuali ben mirate affinché non venga meno la consapevolezza di quanto queste opere siano indispensabili per la qualità ambientale e territoriale con importanti ripercussioni anche sulla nostra qualità della vita.
Arcoplan, in questo specifico settore, svolge attività di progettazione, consulenza e studio con un’articolata esperienza in riqualificazioni funzionali di discariche, piani di ripristino ambientale, reintegrazione di aree degradate, centri del riuso, integrazione dei sistemi di raccolta pneumatica dei rifiuti nel tessuto urbano e architettura degli edifici per la preselezione dei rifiuti e impianti di compostaggio.

Anna Artuso, laureata in Architettura presso lo IUAV di Venezia, lavora da oltre venti anni come progettista e direttore lavori nel campo delle ristrutturazioni edili, con una straordinaria dedizione all’attività di coordinamento del cantiere.

Elena Cossu, laureata a Cagliari e dottore di Ricerca in Ingegneria Edilizia e Territoriale presso l’Università di Bologna, si occupa dal 2002 di edilizia e opere di recupero ambientale con incarichi di studio, consulenza e progettazione. Si occupa inoltre di coordinamento della sicurezza e delle attività di cantiere con una precisa gestione temporale delle fasi lavorative.




Loading