Rivista Eco n. 27/2014

La riqualificazione di una discarica rappresenta l’occasione per una ricomposizione qualificata del territorio, dove le modalità di gestione dell’impianto e le attività di ripristino ambientale possono costituire un importante strumento per costruire una destinazione d’uso.
Le opzioni che portano ad una nuova funzionalità dello spazio devono passare attraverso un processo decisionale che valuti la miglior scelta finale in termini di recupero del territorio, impatto sul paesaggio, sostenibilità ambientale e consenso collettivo.
I casi realizzati di riqualificazione di aree di discarica tengono conto di questi aspetti solo marginalmente. La tendenza generale, nel nostro Paese, è quella di intervenire con progetti che prevedono semplici rinverdimenti delle aree in esame e che raramente tengono conto di un effettivo riutilizzo funzionale delle stesse.
In altri paesi, grazie anche ad un approccio culturale profondamente diverso, c’è una maggior attenzione a questo aspetto e le vecchie discariche vengono spesso utilizzate per realizzare parchi urbani con funzioni ricreative e sportive.



BACKNEXT
Rivista Eco n. 27/2014
#riviste

La riqualificazione di una discarica rappresenta l’occasione per una ricomposizione qualificata del territorio, dove le modalità di gestione dell’impianto e le attività di ripristino ambientale possono costituire un importante strumento per costruire una destinazione d’uso.
Le opzioni che portano ad una nuova funzionalità dello spazio devono passare attraverso un processo decisionale che valuti la miglior scelta finale in termini di recupero del territorio, impatto sul paesaggio, sostenibilità ambientale e consenso collettivo.
I casi realizzati di riqualificazione di aree di discarica tengono conto di questi aspetti solo marginalmente. La tendenza generale, nel nostro Paese, è quella di intervenire con progetti che prevedono semplici rinverdimenti delle aree in esame e che raramente tengono conto di un effettivo riutilizzo funzionale delle stesse.
In altri paesi, grazie anche ad un approccio culturale profondamente diverso, c’è una maggior attenzione a questo aspetto e le vecchie discariche vengono spesso utilizzate per realizzare parchi urbani con funzioni ricreative e sportive.




Loading